ASD/ASV
Olympic Taekwondo Bolzano/Bozen

E-Mail:


Gerhard Huber
Tel.: +39 338 6406514


Taekwondo

 

Taekwondo, arte marziale coreana con una lunga tradizione.

Per andare alle origini del Taekwondo, bisogna tornare molto indietro nel tempo …

Passo per passo l´arte marziale si è evoluta per diventare una disciplina moderna di combattimento,

che si basa e si orienta ancora oggi su principi ed elementi antichi, i quali nei secoli sono stati assunti dalla cultura coreana.

Alla fine della seconda guerra mondiale e la divisione in Nord- e Sudcorea, anche per il Taekwondo è iniziato un percorso diviso.

Mentre nel Nordcorea, sotto la guida del Generale Choi, si è sviluppato il Taekwondo della ITF (International Taekwondo Federation), nel Sudcorea, sotto la guida di Kim Un-Yong, il Taekwondo della WTF (World Taekwondo Federation), fondata nel 1973.

Nel 1955, su incarico del governo sudcoreano, il Generale Choi Hong Hi fece diventare il Taekwondo lo sport nazionale. Dopo poco tempo la disciplina diventò lo sport popolare. Viene introdotto un sistema per accertare i gradi (Dan - Gup - Jedo) e creato un regolamento per le gare di combattimento.

Nel 1961 il Generale Choi Hong Hi viene nominato come primo Presidente della Korean Taekwondo Association (KTA). Nel 1965

una delegazione dei più alti portatori di dan viene inviata in tutto il mondo, per insegnare e promuovere il Taekwondo. Da allora anche in Europa si insegna questa arte marziale coreana. continua ....